L'Omeopatia e il suo fondatore

A.P.O. Italia – Associazione Pazienti Omeopatici, nel bicentenario della nascita della Medicina Omeopatica (1796 – 1996) ha voluto ricordare C. F. Samuel Hahnemann con la ristampa di un opuscolo dal titolo “L’Omeopatia e il suo fondatore”, che Vincenzo Maria Palmieri, professore di Medicina Legale all’Università di Napoli (oggi “Federico II”), dedicò all’illustre Scienziato in occasione del centenario della sua morte. In questo scritto (estratto n. 2 de “La Riforma Medica”, Napoli, 1943), il prof. Palmieri tratteggia la figura del fondatore della Medicina Omeopatica rendendo molto bene, inoltre, il concetto fondamentale della Medicina di Hahnemann, che non è quello di somministrare farmaci a piccolissime dosi, ma piuttosto di curare l’individuo nella sua unità psico-fisico-ambientale.

Additional Info

  • Autore: Vincenzo Maria Palmieri
  • Altre informazioni: Stampato per la Casa Editrice “Fausto Fiorentino” da Legma, Napoli, 1996
Read 1325516 times
More in this category: « Uomini illustri: Tommaso Cigliano