La natura non fa nulla di inutile (Aristotele)

  • Miracolosa Lavanda

    Il nome comune "lavanda" con il quale siamo abituati a chiamare queste piante (ma anche quello scientifico Lavandula) è stato recepito nella lingua italiana dal gerundio latino "lavare" ( = che deve essere lavato) per alludere al fatto che queste specie erano molto utilizzate nell'antichità (soprattutto nel Medioevo) per detergere il corpo.
  • Hypericum Perforatum

    L'iperico o erba di San Giovanni o scacciadiavoli (Hypericum Perforatum), è una pianta officinale del genere Hypericum con proprietà antidepressive e antivirali. È ben riconoscibile anche quando non è in fioritura perché ha le foglioline che in controluce appaiono bucherellate, in realtà sono piccole vescichette oleose da cui deriva il nome perforatum.
prev next

DIVULGARE

i princìpi della Medicina Omeopatica, fondata da Samuel Hahnemann (1755-1843), nella società civile e presso le Istituzioni politiche, culturali ed educative, anche ai fini del riconoscimento legislativo da parte dello Stato Italiano;

PROMUOVERE

la conoscenza di una medicina dolce e di efficacia duratura attraverso convegni, conferenze, incontri-dibattito, presentazioni di pubblicazioni divulgative e didattiche, concorsi a premio ed altro;

ATTIVARSI

affinché la Medicina Omeopatica sia esercitata esclusivamente da medici-chirurghi, medici-veterinari e medici-odontoiatri iscritti all'Albo professionale che abbiano seguito corsi di Medicina Omeopatica riconosciuti dalla Stato italiano;

SENSIBILIZZARE

le Istituzioni ufficiali ad introdurre nelle Università corsi di perfezionamento in Medicina Omeopatica per medici-chirurghi, odontoiatri e medici veterinari ed educare i cittadini alla prevenzione omeopatica con la scelta di forme di alimentazione naturale;

JoomBall - Cookies